Correndo a casa con gli Oll Scars

Eccoci giunti al traguardo !!!!!!!

La straordinaria gara di solidarietà creata con l’evento

“IO CORRO A CASA CON GLI OLL SCARS”

si è conclusa con la consegna di un importante presidio medico al reparto
di anestesia e rianimazione dell’Ospedale di San Donà di Piave.
La raccolta fondi legata alla partecipazione dei tre eventi ha consentito di raccogliere circa
2500 euro, interamente destinati all’iniziativa.
Un sentito ringraziamento a tutti i partecipanti, a chi ha sostenuto e si è adoperato per la riuscita dell’ evento.

GRAZIE GRAZIE GRAZIE❤❤❤

La consegna del manichino trainer per le vie aeree difficili alla Ulss 4 “Veneto Orientale”

Correndo e Pedalando da casa con gli Oll Scars -The Final Match

PRONTI PER DOMANI?????? Grazie mille per tutto l’aiuto che ci avete dato per raccogliere fondi per l’ospedale di San Donà.

Domani altissimo livello, tra i big ricordiamo

Diego Avon super campionissimo vincitore di numerosissime gare importanti, e professionista osteopata. Secondo classificato Venice night trail 2018, due volte primo alla mezza dei Colli, Sesto posto assoluto alla Venice marathon 2017
Matteo Penazzato terzo assoluto alla mezza maratona di treviso 2019 e campione italiano indoor 2019 nei 3000m

RE Giorgio Calcaterra!

3 volte campione mondiale della 100km

12 volte consecutive campione del Passatore

Vi alleghiamo le squadre e i turni

Correndo a casa con gli Oll Scars

In questo periodo complicato e con la sanità in difficoltà, volevamo dare il nostro contributo come Oll Scars, sezione podistica della A.S.D. Polisportiva Fossaltina. Potevamo farlo in molti modi, ma quello migliore che conosciamo è unire il bene che possiamo fare, in accoppiata con lo sport che amiamo. Vedendo che molti si sono dilettati nei modi più disparati per fare qualche km e sgranchirsi le gambe, abbiamo deciso di proporre una staffetta a squadre, nella quale ognuno potesse esprimersi in mezz’ora di corsa/camminata, a modo proprio, nel pieno rispetto delle regole vigenti. Un’iscrizione (da dare in beneficenza), un pettorale, un turno di corsa, una piattaforma on line per collegarci insieme e dare quel senso di comunità, di fare le cose insieme…e ci siamo! In 5 giorni abbiamo raccolto più di 80 iscrizioni, alcuni hanno scelto “solo” la parte più importante, ovvero donare, la loro quota anche per partecipare attivamente. 15 squadre, 5 turni di corsa, 15 atleti collegati tra loro per ogni turno. Domenica 19 aprile, dalle ore 8.55 operativi con il primo turno di corsa, per completare poi il tutto verso le 12 e ritrovarci tutti insieme collegati alle 12.15 per decretare, come in ogni competizione che si rispetti, il vincitore della gara. C’è chi ha corso in giardino, chi sul terrazzo di casa chi in salotto attorno al divano, chi sul tapis roulant.

Complimenti alla squadra vincitrice che, nonostante il correre con tutti i limiti di questi giorni, è riuscita a percorrere ben 27,48 km. Sì, ci siamo divertiti. L’aspetto principale, nonché scopo della manifestazione, è stata la raccolta di mille euro dalle sole iscrizioni, arrotondate a 1600 euro dalla quota che verserà direttamente il gruppo sportivo Oll Scars. La quota sarà interamente devoluta all’ospedale di San Donà, per l’acquisto di dispositivi di protezione personale da destinare all’uso del personale sanitario.